Analisi strategica archivi aziendali e standardizzazione parti a disegno.

Gli utenti associati a Lapcos possono usufruire di un servizio dedicato di analisi sui propri archivi aziendali delle parti a disegno, in un'ottica di gestione strategica delle parti - ricerca geometrica e analisi similitudini.

 

Obiettivo

Attreverso progetti pilota dedicati di analisi archivi aziendali dei modelli 3D parti a disegno è possibile testare in maniera semplice le potenzialità della ricerca geometrica sulla proprie parti native per i mesi di abbonamento al portale, fino a un massimo di 10000 parti.

 

Catalogo parti native e gestione strategica delle parti

Il database aziendale con le parti native creato ad hoc per il clinete sarà fornito al cliente su supporto cd il quale potrà utilizzarlo direttamente in loco con i seguenti vantaggi:

  • Senza passare da internet e quindi non essere vincolati dalla velocità di connessione
  • Senza limiti di numero di utenti
  • Senza necessita' di installare nessun software o database in azienda
  • Partendo da qualsiasi cad 3D: proe, solid edge, solidwork, inventori etc...

 

 

Gli step per la creazione del proprio catalogo parti a disegno sono i seguenti:

Step1.

Creazione database modelli 3D parti native a disegno

PARTwarehouse, utilizzando la ricerca per similitudine geometrica, rappresenta un significativo ausilio per la classificazione e standardizzazione della parti a disegno.


Tale ricerca geometrica tra le parti è basata sulla applicazione di diversi criteri di similitudine (la cui priorità nell’applicazione è definibile), ricavando dalle parti che vengono esaminate la così detta “impronta digitale”.


Durante la creazione del database delle parti, il sistema importa anche tutti gli attributi e tutte le variabili presenti all’interno delle parti stesse (ciò grazie alla integrazione con il CAD), andando a creare il database interno necessario per affinare i criteri di ricerca.


I componenti che vanno a popolare il Database geometrico di CADENAS possono essere stati generati in uno qualunque dei principali CAD presenti in commercio.

 

 

Step2.

Standardizzazione delle parti - report parti doppie

Una volta creato il database (catalogo parti native) e' possibile avere un report per individuare gli eventuali doppioni o parti tra loro molto simili già presenti nel database importato.


La presenza di codici doppi significa avere due parti identiche geometricamente ma aventi codifica differente

 

 

Step 3.

Standardizzazione delle parti- ricerca in fase di progettazione

Utilizzando lo stesso database creato contenente lo storico parti native, grazie agli strumenti avanzati di ricerca geometrica e' possibile cercare in fase di progettazione parti simili da poter riutilizzare, direttamente dal CAD utilizzato e fare il download della parte individuata nel caso


Esempio ricerche dirette dal CAD e confronto tra le parti singole

 

 

Step 4 .

Standardizzazione delle parti- ricerca in fase di preventivazione

Utilizzare lo storico parti native per cercare in fase di preventivazione parti simili da poter riutilizzare come indicazione di costo o individuazione fornitore

 

 

Il servizio e' a pagamento fuori abbonamento dato che il costo dipende dal numero della parti da importare e dalla necessita o meno di classificare le parti e inserire più o meno dati correlati alla parte stessa.

Software

Richiesta Info

Dati anagrafici

 

Servizi d'interesse

Allega preventivo