Perché è importante avere un sorriso sano

Il sorriso è un elemento molto importante nell’estetica e nella comunicazione umana. Sorridere è un atto naturale: se ci pensiamo, ci viene sempre spontaneo e non è il risultato di una forzatura. Quando sorridiamo esponiamo i denti all’altra persona e si tratta di un comportamento tanto naturale quanto ricco di significati. Ridendo, diciamo, si denuda una parte di sé stessi: e quante volte ci siamo vergognati perché magari non avevamo i denti perfettamente puliti o sani?

Non a caso il sorriso malato – ad esempio perché si hanno i denti cariati, o mancanza di denti, o semplicemente a causa della patina gialla che si può formare sullo smalto – ha delle forti implicazioni anche a livello psicologico. Dato che sorridere è naturale, farlo quando non si ha una bella dentatura può essere fonte di gravi disagi anche nella relazione con l’altro. Al contrario, se abbiamo una bella dentatura sana e pulita, questo gesto ci riempie di gioia e risulta molto più spontaneo.

 

Il nostro aspetto fisico è un elemento importante nella comunicazione con l’altro, se non siamo curati e sani ne risente anche la nostra psicologia e la nostra relazione. Avere un sorriso pulito, splendente e smagliante non è quindi una mera questione di estetica: ha anche un valore relazionale che non si può ignorare.

Per questo sforzarsi di mantenere una dentatura sana ed un buon sorriso è molto importante, non si tratta di retorica ma di una realtà dei fatti. Non a caso negli ultimi anni sempre più persone sono attente alla cura della bellezza (e non solo della salute) del sorriso, anche se in realtà bellezza e salute vanno di pari passo.
Avere un bel sorriso, pulito e sano, è l’obbiettivo di tutti, e grazie ai tantissimi servizi presenti oggi nelle cliniche dentistiche non si tratta di un desiderio irraggiungibile, anzi.

Come avere un sorriso pulito

Per avere un sorriso smagliante bisogna innanzitutto seguire le regole della igiene orale quotidiana. Un sorriso pulito si ottiene con piccoli gesti di costanza, giorno dopo giorno.
Innanzitutto il requisito indispensabile è l’igiene orale. Non serve a nulla sottoporsi ad interventi sbiancanti se non si cura, giorno dopo giorno, la pulizia del sorriso, seguendo regole basilari e semplici come lavarsi sempre i denti dopo ogni pasto e dopo il caffè, usare correttamente lo spazzolino ed il dentifricio adatto, usare il collutorio quando necessario ed utilizzare il filo interdentale.

In questo modo, giorno dopo giorno, si cura il sorriso mantenendo puliti i denti (ed anche sani). Ovviamente però la vita di tutti i giorni comporta che non si riesca sempre a curare perfettamente il sorriso, ed ecco quindi che l’appuntamento annuale col dentista deve diventare un riferimento fisso non solo per un check up sulle condizioni di salute della bocca, ma anche per sottoporsi ad uno sbiancamento dentale che ripristini la luminosità naturale ed intensa di un sorriso sano e pulito. Esso è la chiave del rispetto per sé stessi ed anche di una buona relazione con gli altri.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *